Poesie di Eldy

IL TRENO…..di Luigi Piras

Porta con se brevi storie
                       di vite vissute,
                 idee consumate tra un
         mondo colorato ed un finestrino
                              opaco
             Verdi praterie, case abbandonate ,
               pascoli infiniti si allontanano
               pian piano in un crescendo
                 di vibrazioni ed atmosfere
                che accompagnano pensieri
                   ed emozioni senza tempo,
                 confondendosi tra le pagine
                      di un vecchio libro
                    Il treno somiglia al vento
                insieme lasciano al loro passaggio
               emozioni ,dolcezze ed abbandoni
                    inventando in ogni fermata 
                         felicità e tristezza,
                         timore e meraviglia
               Poi , all’improvviso un fischio
          e con esso si ferma anche il tempo
              e la realtà che piomba addosso
                    come un macigno,
            accompagna l’ultimo sogno
         davanti ad un debole tramonto .

Contributo di francesca, 8 luglio 2024 17:31.

Altre poesie

3 Commenti

lascia un tuo pensiero

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

:

: