Poesie di Eldy

NON E’ FACILE…..poesia di Antonino8.pa

Immagine anteprima YouTube

Non è facile dire addio,
non è facile pronunciare
parole che bruciano,
che come lama affilata
regalano ferite
che forse nessuno vedrà.

Non è facile scrivere
parole che, come colori,
dipingono sentimenti,
ansie ed affanni,
forse speranze,
che resteranno dentro.

Non è facile, sai,
fare a meno di te,
eterna primavera,
profumo di zagara in fiore,
eterna estasi d’amore.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 28 maggio 2015 at 16:59, nella categoria: antonino8.pa. Lascia un tuo commento qui



LA’, IL PAZZO…..poesia di Stefano Medel

images.jpg4

È facile e molto

Comodo dire pazzo,

quando non si sa,

quando non si capisce

niente,

e si vuole solo distruggere,

umiliare,

bloccare e sabotare;

la gente tutto quello

che non è regola,

quello che si discosta,

non fa che distruggerlo

e sporcarlo,

con la loro stupidità,

e imbecillità;

è facile parlare,

senza pensare,

senza capire.

Immagine anteprima YouTube

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 25 maggio 2015 at 14:10, nella categoria: stefano medel. Lascia un tuo commento qui



PENSIERO SEME poesia di Simona Nurchis

Miniature01

PENSIERO SEME

**********

Tu oh donna,

negli alteri tetti della tua primavera privilegiata,

in risvegli di ancòre di passione prelibata.

Tu come luna, matrona

del tuo esaltante desiderio di libertà.

Nello specchio della tua anima immortale.

Malia che attrae, nel tuo nobile dominio seducente.

Tu Icona culturale, di ingegno – eccelso,

nella tua realistica attitudine di eccellenti virtù.

Tu

Miracolo di vita, sei la vita.

Un sorriso di purpurea rosa,

come farfalla in ali di eleganza.

Tu oh donna,

ereditiera di fulgenti progenie universali,

in emancipazione conclamata

di vita consacrata.

Simona Nurchis

arusum2

 

Questa poesia è stata scritta da paolacon.eldy, il 20 maggio 2015 at 10:15, nella categoria: simona. Lascia un tuo commento qui



SEI QUELLO CHE SEI…..poesia di Antonino8.pa

Immagine anteprima YouTube

Sei quello che sei,
tutti i miei pensieri,
tutti i ricordi,
i sogni di oggi, di ieri,
la fiamma che dà calore,
lo sbocciare di un fiore.

Sei quello che sei,
il sole che all’alba
viene a baciare il mondo,
il fiume che corre al mare,
il soffiare caldo dello Scirocco.

Sei quello che sei,
la vita che scorre dentro,
i battiti del mio cuore,
il desiderio d’amore.

index

 

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 18 maggio 2015 at 16:29, nella categoria: antonino8.pa. Lascia un tuo commento qui



ANCORA RIBELLE……poesia di Stefano Medel

Immagine anteprima YouTube

Ribelle,

ancora ribelle,

nonostante gli anni,

nonostante i capelli bianchi;

non rinuncio,

voglio scegliere io,come vivere,

voglio una vita ,voluta da me,

non imposta dagli altri,

non preriscaldata;

conforme da pappagallo da cortile;

non c’è solo il sistema,

e non mi và di essere conforme,

ognuno ha diritto di scegliere,

di fare come vuole,

di stare per conto proprio;

non mi và,

non ci stò,

ancora ribelle,

ancora,

ancora.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 11 maggio 2015 at 13:20, nella categoria: stefano medel. Lascia un tuo commento qui



« Poesie Precedenti