Poesie di Eldy

ESSERE DIVERSI (PAZZIA)…..poesia di Marco Morandi

Immagine anteprima YouTube

Muri bianchi

gonfi di altrui giudizi

spargono orrore

di supponenza fatta.

Cancelli insormontabili

separano le vite

diverse e contrapposte

funeste di ragione.

Ovunque parte sia

quell’onta è disumana

perchè taglia le gemme

della diversità.

Diamoci allor la mano

tra questo ferro in grata

poichè chi è dentro o fuori

nessuno lo saprà.

Tu che disponi spazio

più grande del mio io

non essere sicuro

d’essere più di me.

Può essere prigione

la cella o l’infinito;

soltanto nella mente

esiste libertà.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 4 marzo 2015 at 20:54, nella categoria: Marco Morandi. Lascia un tuo commento qui