Poesie di Eldy

ALCHIMIA…..poesia di Rosa5.ta

Tenersi per mano
prima di addormentarsi,

e durante la notte
nei movimenti
di un sogno

sentire ancora
le tue dita tra
le mie.

di francesca, il 16 ottobre 2017 20:39. - Commenti



MARE D’AMARE…..poesia di Miki


Lungomare sabbia finissima
che parea polvere di marmo,
e nel sorgere del sol
come un incanto
il manto di sabbia
si vestì di mille colori.
Tra questi colori
vidi i tuoi occhi brillare ,
e nel mentre tu brillavi
ti adagiasti sul manto
e incontrasti i miei occhi.
Mi dicesti con un sorriso
non parlo di cuore
ed in un angolo del mondo
l’amore io ho.
Io non replicai…
questione di cuore,
bastavano i tuoi occhi
e il tuo sorriso.
M’incantò poi
una ondata di quel mare
sulle tue vesti bianche,
e in trasparenza immaginai
il tuo corpo.
E d’allora diventò il mio mare d’amare .

Autore Miki
31 agosto 2017

di francesca, il 13 ottobre 2017 16:39. - Commenti



ALL’IMPROVVISO……poesia di Franci

All’improvviso,

una frase, un dubbio,

l’assillante timore

che non cessa più,

che non cessa mai,

neppure ora

che il sogno si perde

o si spegne.

 

di francesca, il 11 ottobre 2017 20:31. - Commenti



SULLA RIVA DEL FIUME YONNE…..poesia di Luigi Pirera 4lc

Ti portero’ vicino al fiume Yonne

dove i colori si tingono d’argento

Ti portero’ pieno d’amore cosi’ tu

potrai dargli ancora un senso

Ti donero’ una rosa bianca

camminando sulla riva umida

bagnata dal sole, e tu mi

porgerai la tua bianca mano stanca

Con te aspettero’ i

nuovi giorni tra l’infinito

e l’imbrunire del tempo, mentre

il cielo splendera’ pian piano

con il primo canto del vento

Attendero’ e vivro’ con te

la notte dei silenzi guardando

nei tuoi occhi la luce dei tramonti e

In quei lunghi attimi di passione

nelle parole dimenticate

tra incertezze e stupori

lasceremo libero il nostro cuore

qui sulla riva del fiume Yonne

dove tu per me hai inventato l’amore.

di francesca, il 7 ottobre 2017 15:55. - Commenti



CUORE……poesia di Antonio8.pa

 

 

Il cuore arriva sempre prima,
comprende tutto ciò che la mente,
persa in un dedalo di inutili pensieri,
e freddi calcoli,
non riesce a percepire.

di francesca, il 2 ottobre 2017 14:02. - Commenti



« Poesie Precedenti