Poesie di Eldy

Ho comprato un libro dalla copertina rossa ed il nastro di seta blu………………di Luigi Pirera

 

 

 

Un pomeriggio d’autunno

nel mercatino rionale di via Lanzetti

ho comprato un libro di storia.

Aveva la copertina rossa

ed il nastro di seta blu.

Incuriosito lo sfogliai

e nelle sue pagine impolverite

trovai una lettera scritta

con l’inchiostro di china un po’ sbiadito

La curiosita’ mi sorprese

ma non volli approfittare

delle mie pretese.

Il libro non mi interessava piu’

perche’ tra quelle righe bianche e nere

sentii un profumo d’amore

di un tempo che fu.

Nella mia casa di periferia

dove il canto degli uccelli

si univa alla melodia dei miei pensieri

lessi quel romanzo con fervida attenzione

come se ascoltassi una romantica canzone

Parole scritte con il cuore,

fiumi di promesse per il timore di

perdere l’amore; ed a quella storia

cosi’ romantica ed intrigante, immaginai

un seguito senza poter piu’ andare avanti.

Non si leggevano le frasi piu’ importanti

che forse svelavano sofferti addii

o le future speranze di due teneri amanti

Al mercatino di via Lanzetti

avevo comprato una lettera d’amore

scritta con l’inchiostro di china

lasciata tra le pagine di un libro di storia

dalla copertina rossa ed il nastro di seta blu.

di francesca, il 18 agosto 2018 14:59. - Commenti



SERA………poesia di Gugli

E’ dentro di me la sera.

Come una rosa che

giocherà con il suoi petali rossi

profumando le stelle,

raggi di luna

a solleticare il mio cuore.

Salirò sulla barca del sogno,

la metà sarà il tuo cuore,

rido di gioia,

piango di felicità,

essere tuo fra le tue braccia.

Guardo il sole che sorge.

di francesca, il 8 agosto 2018 16:04. - Commenti



PASSA IL TEMPO……..di Antonino8pa.

Passa il tempo,

la storia della vita,

pagine scritte,

ormai logore,

ingiallite.

Passa il tempo,

ritrovarsi tra le mani,

un pò di nostalgia,

qualche rimpianto,

forse,

per ciò che poteva essere,

e non è stato.

Passa il tempo,

vecchio amico specchio,

la tua sincerità a volte,

sai, ferisce,

e quello che vedo adesso,

dista ormai anni luce,

da ciò che fu l’inizio.

Passa il tempo,

e tutto quanto scritto,

fino adesso,

ormai,

racchiuso in una nera,

impenetrabile nebulosa.

E’ tempo di scrivere,

nuove pagine,

questo ancora conta,

la gioia del futuro,

il sale che occorre,

per condire quel che resta,

della vita.

di francesca, il 1 agosto 2018 14:47. - Commenti



SOLO……di Franco Muzzioli

Si rompe lo specchio
e frazioni di immagini
come foglie al vento
si disperdono attorno.
Un puzzle che non componi
per non essere immagine .
Uscire dal recinto
di certezze domestiche
in solitudini schiave
di necessari ritmi.
Scrollarsi di dosso
un io ingombrante
e riguardare il mondo
con gli occhi degli altri
per non esser nel guscio
solo
come larva dormiente
nell’attesa di un volo.

di francesca, il 8 luglio 2018 18:27. - Commenti



SILENZI…….di Gugli

Le spighe del grano si piegano

con un inchino al vento,

con il sole che fa da cornice

nelle lunghe file dorate

con il verde dell’erba.

Il silenzio avvolge la campagna.

Voglio stare qui con tutto me stesso

tra questi muti momenti,

in questa quiete senza fare un passo,

con i pensieri che mi fanno compagnia,

guardo in lontananza il paese

dalle case con le pareti bianche,

le finestre che sorridono.

di francesca, il 29 giugno 2018 16:39. - Commenti



« Poesie Precedenti