Poesie di Eldy

Una nuova follia: il monopattino elettrico…di Franco Muzzioli

E’ nato con tutte le buone intenzioni politiche e ed ambientali , pertanto non l’ho mai considerato più di tanto finché mio nipote lo ha comperato. Va bè , mi sono detto , è roba da giovani , fa certamente meno danno di un motorino , che lo ha fatto stare per quindici giorni all’ospedale.


Meglio di un motorino quel coso infernale che può viaggiare ai 65 km/h , sfrecciano tra le macchine , sui marciapiedi , lambendo vecchiette spaventatissime e facendo venire l’infarto ad un povero automobilista che si accorge della loro presenza all’ultimo secondo quando sono a dieci centimetri dalla macchina ?
Purtroppo non costano moltissimo , come una bicicletta media , lo parcheggi ovunque , ma proprio ovunque , supportati da una buona dose di maleducazione.
Un signore sessantenne , qualche giorno fa viaggiava sul marciapiede col suo monopattino nuovo fiammante , forse ancora non molto esperto ad un certo momento ha erroneamente aumentata la velocità ed è andato ad impattare contro una vetrina di un negozio, per fortuna senza troppi danni , immaginate se invece della vetrina ci fosse stata una persona o se invece di viaggiare nel marciapiede avesse scorrazzato in mezzo al traffico.

Dovrebbero andare al massimo ai 25 km/h , dovrebbero avere il casco , dovrebbero avere giubbotto o bretelle riflettenti ; sono evidentemente sfortunato, ne ho visti già parecchi , ma nessuno aveva almeno una delle protezioni previste dalle norme.


Quello che un tempo era un giocattolo , ora lo possono guidare solo quelli dai 14 anni in su , con tutta la spavalderia , la mancanza di rispetto delle regole e la maleducazione ,tipica dell’adulto menefreghista.
Ha due ruotine di 10 cm che difficilmente possono essere ben guidate se la velocità è alta . Ma non era meglio la bicicletta , anche elettricamente assistita che al massimo va ai 20/25 km/h ? Ma si sa ” les affaire sont les affaire ” , qualcuno che ci guadagna c’è senz’altro , rimettiamoci a chi farà rispettare le regole e noi vecchi pedoni attenti…un altro nemico ci attende.

Franco

Contributo di francesca, 27 giugno 2020 23:26.

Altre poesie

6 Commenti

lascia un tuo pensiero

You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

:

: