Poesie di Eldy

MATER……..poesia di Franco Muzzioli

Maria Mater Dei
sul tuo seno egli , terra ,
succhiò il frutto
di impossibile fato.
Uomo tra gli uomini
natura d’ossa e carne.
Forse , Mater dulcissima ,
scambiasti l’Angelo
con il primo pensiero
senza mediazione d’amore.
Nato per naturali vie
dove tutto ha inizio
per rispettar la regola
che conduce ogni cosa .
Mater, come tutte le madri
donasti il tuo ventre
alle peripezie del mondo
figlio tra i figli.
Egli parlò lungo le strade
e il vento portò avanti
messaggi mai dettati.
Sconvolse l’acque
di remoti tempi.
L’eco tuonò
nel rimestar dei verbi.
Profezie e previsioni
si confuser col vero.
Surgesti ad esempio
nelle icone e nei canti
umile tra le umili.
E fosti col tuo grembo
a generare l’uomo
che chiamasti Gesù.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 25 maggio 2018 at 14:21, nella categoria: francomuzzioli. Lascia un tuo commento qui



STAI BENE?……di Rosa.ta

Il sole mi riscalda piacevolmente,

con calde carezze

mi faccio coccolare,

respiro, sorrido.

Lui mi guarda, mi sorride

mi chiede… stai bene?

Con un sorriso appena accennato

gli rispondo…si.

Mentre gli occhi si bagnano

per quel sogno nascosto.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 22 maggio 2018 at 18:10, nella categoria: rosa1.ta. Lascia un tuo commento qui



IL TUO BACIO…..poesia di Gugli

Eri bellissima quella sera,

sei apparsa col bagliore della luna

avvolta nell’ uscurità della notte.

Ero li seduto ti ho toccata abbracciata,

il fucsia della camicetta

si confondeva con il rosso delle tue labbra

ero sospeso nel sapere da quale magia ero preso,

si parlava occhi negli occhi,

sentivo il tuo profumo,

il silenzio mi avvolge….

e quel bacio che non dimenticherò mai.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 14 maggio 2018 at 15:05, nella categoria: gugli11.fi. Lascia un tuo commento qui



RISENTIMENTO…..di Franco Muzzioli

Nel sentiero tortuoso

del risentimento

come pietraia franosa

si incespica nei vissuti

rallentando dolorosamente

il cammino.

Perché portarsi dietro

il fardello di cose passate

che si cristallizzano nella mente

turbando sogni e risvegli ?

Il tempo guarda solo innanzi

dietro solo rimorsi e odi

che si amplificano

nella lente del ricordo

per tormentarci ancora

nella tristezza di un presente

che con un lucido ascolto

delle cose che vivono attorno

potrebbe esser sereno.

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 8 maggio 2018 at 15:57, nella categoria: francomuzzioli. Lascia un tuo commento qui



IL TEMPO E’ …….di Luigi Pirera

Osservo pensieroso il volo solitario

di un uccello smarrito

forse abbagliato dal sole,

ma con la spinta del suo vento

ritrova la speranza

nel visibilio di quell’interminabile

momento del tempo che e’.

Il tempo e’ l’immagine colorata

di una quercia in controluce

In quelle nuvole stanche

che avanzano leggere

mentre aspettano il preludio

delle prime luci della sera.

Il tempo e’ la mente attenta

ad esprimere un senso alla

solitudine che non passa.

E’ la ricerca di vecchie strade per

ritrovare una gioventu’

ormai lontana, mentre due

rughe si incontrano a

cercare uno sguardo ancora innamorato.

Questo e’ il tempo che resta.

Sempre uguale, tra mille aurore

fanciullezza, gioventu’ e vita consumata.

 

Questa poesia è stata scritta da francesca, il 3 maggio 2018 at 16:26, nella categoria: luigi4lc7.lc. Lascia un tuo commento qui



« Poesie Precedenti
» Poesie Successive